Rosi Tidoli
 

Ho conosciuto il dott. Vittorio Zanon molti anni fa, tramite la mailing list ASIT ( e in seguito anche di persona, sviluppando un rapporto di reciproca stima): laureato da pochi anni , da buon "nativo digitale" si spendeva moltissimo per promuovere la crescita della comunità professionale degli Assistenti Sociali anche tramite nuove tecnologie e strumenti quali il web. I contributi dati da Vittorio mediante ASIT ( cresciuta fortemente grazie a lui) sono stati tanti, sia per gli studenti di servizio sociale che per i colleghi. Il principale, a mio parere, è stato quello di contribuire a traghettare la nostra professione verso orizzonti più "moderni", talvolta poco familiari per alcuni dei membri più anziani. Non meno importante è stata la sua capacità di promuovere la conoscenza di temi di interesse professionale, stimolando in maniera crescente il dibattito e la riflessione sugli stessi. Molto ancora ci sarebbe da dire, ma preferisco riassumerlo con una frase: se Vittorio Zanon non ci fosse stato, noi Assistenti Sociali avremmo dovuto inventarlo.

Stop slideshow
Avvia Presentazione
Aggiorna
Chiudi finestra
Immagine successiva